Change Language

RapidEye per l'Agricoltura
Fornisce un enorme quantitativo di immagini che consentono l'estrazione accurata e tempestiva delle informazioni rilevanti del raccolto.
Dati Altissima Risoluzione
L'utilizzo di scene acquisite da satelliti ad altissima risoluzione spaziale ha aperto ulteriori scenari di applicazioni a scala molto piccola, tipiche di amministrazioni ed Enti locali.
Geographic Information System
Insieme organizzato di hardware, software e persone, finalizzato alla acquisizione, gestione, analisi e visualizzazione di informazioni alfanumeriche e grafiche riferite ad un determinato territorio.
Territorio e Geologia
La conoscenza delle caratteristiche territoriali e della loro evoluzione nel tempo, è il punto di partenza per una ottimizzazione della gestione dello stesso. A tale scopo, i processi di studio e pianificazione del territorio, possono essere supportati da soluzioni GIS (come banche dati geografiche e sistemi informativi territoriali)
Cartografia SAPR
La Iptsat ha ultimato lo sviluppo della cartografia con le "no fly zones" per l'Italia. Si tratta di una banca dati geografica che ha convertito le regole tecniche del regolamento Enac associate alle prescrizioni Enav, in mappe navigabili on line tramite webgis.
Smart Cities
Iptsat sviluppa progetti di armonizzazione di infrastrutture e dati geografici all'interno dei comuni, rendendoli accessibili e utilizzabili dal più alto numero di utenti possibile attraverso la conversione in open data e la pubblicazione in cataloghi e webgis.

DATI ALTISSIMA RISOLUZIONE (0,5 mt - 4mt)

Nel corso degli ultimi anni la possibilità di utilizzo di scene acquisite da satelliti ad altissima risoluzione spaziale ha aperto ulteriori scenari di applicazioni realizzabili a scala molto piccola, tipiche di amministrazioni ed Enti locali. Le basi dati realizzate rappresenteranno un valido contributo alle attività di governo del territorio, supportando in particolare le attività di topografia, cartografia e fotogrammetria numerica, la modellistica tridimensionale, i Sistemi Informativi Territoriali e, soprattutto, i Sistemi Informativi di Supporto alle decisioni.

La rivoluzione satellitare sta iniziando. Le funzionalità uniche di SkySat consentono di offrire una gamma di nuovi prodotti ad altissima risoluzione al mercato. Tutti i satelliti SkySats raccolgono immagini con risoluzione di un metro (.8 metri GSD), nelle bande Blue, Green, Red, Near Infrared e Panchromatic. Grazie alla loro esclusiva architettura push-frame, SkySats è in grado di catturare anche video in pieno movimento con velocità di frame fino a 50Hz e durate di più di 2 minuti. IPTSAT è rivenditore ufficiale dei prodotti Planet e Skysat, per maggiori dettagli visitate il seguente link.

Confronto tra Satelliti
Confronto tra Satelliti

Principali satelliti ad altissima risoluzione:

GeoEye-1
    • è un satellite per telerilevamento di tipo commerciale per l'osservazione della terra ad alta risoluzione di lanciato in orbita nel settembre 2008. GeoEye-1 è provvisto di una risoluzione pancromatica di 41 centimetri (16 pollici) e di una multispettrale di 1,65 metri. Viaggia in un'orbita eliosincrona ad un'altezza di 684 km (425 miglia) ed una inclinazione di 98 gradi, con un tempo di attraversamento all'equatore di 10:30. Il GeoEye-1 può immagazzinare immagini fino a 60 degrees fuori dal nadir.


IKONOS
    • è un satellite artificiale commerciale ad alta risoluzione spaziale: fu il primo satellite che poté registrare immagini con una risoluzione tra 1 e 4 metri. Può offrire sia immagini in pancromatico che multispettrali.
      IKONOS è in grado di avere una risoluzione al suolo di 0,82 metri in modalità panoramica (bianco e nero) e 3,2 metri in modalità a colori o multispettrale. Queste possono essere fuse tra di loro per creare immagini a colori ad altissima risoluzione.

WorldView-1
    • è uno dei più moderni satelliti commerciali attualmente in orbita, equipaggiato con strumenti all'avanguardia per la geolocalizzazione accurata e dotato di un sensore pancromatico che fornisce immagini alla risoluzione di 50 cm. Lanciato nel 2007, il sensore acquisisce anche in modalità stereo con un alto grado di precisione; le coppie stereo così generate possono essere utilizzate per l'estrazione di Modelli Digitali del terreno (DEM).

WorldView-2
    • lanciato nell'ottobre 2009, è il primo satellite commerciale ad altissima risoluzione con 8 bande multispettrali. Operando ad una altitudine di 770 chilometri, WorldView-2 offre una risoluzione geometrica di 46 cm nella banda pancromatica e 1,85 metri nel multispettrale. WorldView-2 ha un tempo medio di rivisitazione di 1,1 giorni ed è in grado di raccogliere fino a 785 mila chilometri quadrati di immagini al giorno.

QuickBird
    • satellite ad altissima risoluzione e in orbita sin dal 2001, è stato progettato per riprendere vaste aree in modo efficiente e con un'elevata accuratezza ed è capace di acquisire fino a 75 milioni di kmq di superficie all'anno, disponendo di un catalogo mondiale di dati ad altissima risoluzione aggiornato con una frequenza senza precedenti.
      I dati del satellite QuickBird sono adatti a tutte le esigenze di mapping su vaste aree e possono essere utilizzati in numerosi campi applicativi per il monitoraggio del territorio, per la prevenzione e la gestione dei rischi naturali e per analisi di change detection.

Pleiades
    • sono i primi satelliti duali di osservazione francesi in grado di soddisfare le esigenze di utenti, sia commerciali che militari, in Europa, con un'ampia gamma di applicazioni, comprese mappatura, sviluppo urbano, idrologia, geofisica, vulcanologia ecc..
      Questa costellazione è in grado di fornire immagini a colori ortorettificate a 50 cm di risoluzione, con un tempo di rivisitazione giornaliero di qualsiasi punto della Terra. Inoltre le Pléiadi sono in grado di acquisire immagini ad alta risoluzione stereo in un solo passaggio. L'accuratezza dell'immagine è di circa 3 metri, ma può essere migliorata - fino all'eccezionale valore di 1 metro - con l'uso di GCP. Poiché il satellite è stato progettato principalmente per la gestione delle emergenze, la richiesta di immagini può avvenire fino a sei ore prima dell'acquisizione. Il satellite Pleiades 1A è stato lanciato nel dicembre 2011; Pleiades 1B nel Dicembre 2012

SPOT
    • La sigla SPOT si riferisce alla serie di satelliti francesi per lo studio delle risorse terrestri, il primo dei quali messo in orbita il 22 febbraio 1986. Le immagini SPOT riescono a soddisfare esigenze d`informazioni geografiche in molti campi: cartografia, difesa, agricoltura, identificante i pacchetti catastali, progettazione urbana, telecomunicazioni, l`ambiente. Le immagini acquisite dai sensori montati a bordo dei satelliti SPOT sono utilissime come fonte d`informazione per studiare, monitorare, prevedere fenomeni naturali e indirizzare le attività di programmazione, supportando le decisioni. L`elevata risoluzione (fino a 2,5 metri) rende possibile l`identificazione delle forme e la misura degli oggetti a terra consentendo la realizzazione di cartografia a scala media (1:50.000 / 1:100.000). Con SPOT 2, 4, 5, ed i nuovi 6 e 7,(risoluzione 1,5 mt) la missione SPOT dal 1986 ha raccolto un archivio di più di 30 milioni di scene.

Jilin 1 A
    • Il Jilin 1A è un satellite Cinese in grado di acquisire immagini a 0.70 mt di risoluzione nel pancromatico ed a 2.88 mt nel multispettrale con uno swath di circa 11.6 km di lunghezza. Il grande vantaggio di questo satellite è rappresentato dalla possibilità di acquisire immagini in modalità STEREO - TRIPLET in grado di produrre un DEM a partire dai 1.5 mt di risoluzione assoluta. Altro grande vantaggio di questo satellite è il costo estremamente competitivo

GF-2 satellite
    • Il GF-2 è un satellite Cinese in grado di acquisire immagini a 0.80 cm di risoluzione nel pancromatico ed a 8 mt nel multispettrale con uno swath di circa 70 km di lunghezza. Con il GF-2 siamo in grado di offrire immagini ad altissima risoluzione al costo più basso del mercato.

TripleSat

        • La costellazione triplesat prevede 3 satelliti ad altissimia risoluzione, con una risoluzione spaziale di 0.8 cm e con uno swath per immagine di 23.4 km. E' un satellite con 5 bande una pancormatica e 4 multispettrali RGB + NIR.

          .

Per restare informato su tutte le nostre attività, iscriviti alla nostra newsletter

Per restare informato su tutte le nostre attività, iscriviti alla nostra newsletter

+39 0642041717

Esri Business Partners

Aica

Planet

Chi siamo | Contatti | Site Map
Via Sallustiana, 23 00187 - Roma | commerciale@iptsat.com | info@iptsat.com
© Copyright 2015 - iptsat s.r.l. - note legali | Partita IVA 01882071002 | mailto:valerio.caroselli@pec.it

Chi siamo | Contatti | Site Map
Via Sallustiana, 23 00187 - Roma
commerciale@iptsat.com | info@iptsat.com
© Copyright 2015 - iptsat s.r.l. - note legali
P. IVA 01882071002 | mailto:valerio.caroselli@pec.it