Change Language

RapidEye per l'Agricoltura
Fornisce un enorme quantitativo di immagini che consentono l'estrazione accurata e tempestiva delle informazioni rilevanti del raccolto.
Dati Altissima Risoluzione
L'utilizzo di scene acquisite da satelliti ad altissima risoluzione spaziale ha aperto ulteriori scenari di applicazioni a scala molto piccola, tipiche di amministrazioni ed Enti locali.
Geographic Information System
Insieme organizzato di hardware, software e persone, finalizzato alla acquisizione, gestione, analisi e visualizzazione di informazioni alfanumeriche e grafiche riferite ad un determinato territorio.
Territorio e Geologia
La conoscenza delle caratteristiche territoriali e della loro evoluzione nel tempo, è il punto di partenza per una ottimizzazione della gestione dello stesso. A tale scopo, i processi di studio e pianificazione del territorio, possono essere supportati da soluzioni GIS (come banche dati geografiche e sistemi informativi territoriali)
Cartografia SAPR
La Iptsat ha ultimato lo sviluppo della cartografia con le "no fly zones" per l'Italia. Si tratta di una banca dati geografica che ha convertito le regole tecniche del regolamento Enac associate alle prescrizioni Enav, in mappe navigabili on line tramite webgis.
Smart Cities
Iptsat sviluppa progetti di armonizzazione di infrastrutture e dati geografici all'interno dei comuni, rendendoli accessibili e utilizzabili dal più alto numero di utenti possibile attraverso la conversione in open data e la pubblicazione in cataloghi e webgis.

DATI ALTA RISOLUZIONE (RapidEye - 5mt)

Da aprile 2011 Iptsat è diventata Local Official Distributor Planet per la costellazione di RapidEye per l'Italia
Oltre alla distribuzione, Iptsat si occupa della elaborazione dei dati Rapideye con soluzioni ad alto valore aggiunto per i seguenti campi applicativi: Agricoltura, Vegetazione, Foreste, Ambiente, Pianificazione del territorio, Emergenze, Sicurezza, Sistemi Informativi Geografici, Energia e Infrastrutture. Nella progettazione e nell'evoluzione delle proprie soluzioni, Iptsat collabora strettamente con le Università e gli Enti di Ricerca.

RapidEye è una costellazione satellitare (di proprietà della Planet) unica nel campo dell'osservazione della terra dallo spazio; è infatti costituita da cinque satelliti artificiali eliosincroni allineati sulla stessa orbita e perfettamente identici che permettono l'acquisizione d'immagini alla risoluzione di 5 metri e in cinque bande multispettrali, di aree molto vaste (fino a 5 milioni di km2 al giorno), con un tempo di rivisitazione molto breve (anche giornaliero).

RapidEye è inoltre stata la prima costellazione di satelliti commerciali a disporre della banda "red-edge" che, grazie alla sua capacità di individuare variazioni nel contenuto in clorofilla, è particolarmente indicata per la classificazione, l'analisi, il monitoraggio e lo stato di salute delle specie vegetali. Le immagini RapidEye, grazie anche al loro costo contenuto, si prestano quindi ad essere utilizzate in particolar modo per lo studio della vegetazione, dell'agricoltura, delle foreste, dell'ambiente, e in tutti i campi applicativi che richiedono un monitoraggio aggiornato, frequente e informazioni in tempo quasi reale. Il lancio in orbita è avvenuto nell'agosto del 2008 e già dopo pochi mesi i satelliti RapidEye sono stati in grado di acquisire immagini su tutto il mondo. Dopo appena due anni di operatività commerciale RapidEye aveva già accumulato in archivio oltre 2 miliardi di km2 di immagini ad alta risoluzione.


Caratteristiche Missione

  • 5 satelliti, 15 orbite al giorno per satellite (Altitudine Orbita: 630 km)
  • Frequenza aggiornamento: giornaliero (off-nadir) / 5.5 giorni (at nadir)
  • Acquisizione di 5 milioni di km2 al giorno
  • Swath ampio 77 km che si estende con strisciate fino a 1500 km

Caratteristiche tecniche delle Immagini

Le immagini RapidEye presentano le seguenti caratteristiche tecniche

Risoluzione radiometrica: bande a range dinamico fino a 12 bit (il sensore è in grado di rilevare e registrare fino a 4096 livelli di grigio per ogni banda)

Risoluzione spaziale: gsd (Ground Sampling Distance) 6,5 metri, 5 metri per i prodotti ortorettificati (Scala di riferimento 1:25.000)

Risoluzione spettrale: 5 bande spettrali: (Blue, Green, Red, Red Edge, NIR)


Modalità di acquisizione

  • Nuova acquisizione: Area d'interesse minima acquistabile 3.500 Km2
  • Archivio: Area d'interesse minima acquistabile 500 Km2

Il Catalogo EyeFind TM, permette di visualizzare facilmente tutte le coperture satellitari presenti nell'archivio: Planet global archive Attraverso semplici strumenti di ricerca è possibile definire un'area così da individuare le relative immagini di interesse.

L'archivio globale RapidEye comprende oltre 4 miliardi di chilometri quadrati di immagini satellitari multispettrali ad alta risoluzione, raccolte dal febbraio 2009.
Coperture rapideye dal 2009 ad oggi: Global Coverage and Imaging Frequency


Prodotti

iptsat

Iptsat's Ortho Product: Correzione radiometrica, di sensore e geometrica (tutti i prodotti sono ortorettificati utilizzando un Dtm a 20 metri o quando possibile 10 o 5 metri); in tutti i casi l'accuratezza garantita è alla scala di 1:25.000. Il livello di processamento geometrico prevede un immagine ortorettificata da Iptsat mediante modello orbitale o modello RF-RPC con almeno 7 gcp. Il livello di processamento radiometrico (quando richiesto) può prevedere la correzione atmosferica al suolo con coefficiente di riflettanza assoluta, depurata dei fenomeni d'interazione con l'atmosfera. Il processo prevede l'utilizzo di dati ancillari e/o misure spettrali su superfici di riferimento.

Iptsat Mosaic: Insieme di dati satellitari ortorettificati, provenienti da diverse acquisizioni.

Iptsat Indicies: Vegetation and Chlorophyll Maps: NDVI; NDVI Red Edge; OSAVI; LAI; fPAR; Chlorophyll; TCARI; MCARI…


rapideye

Planet RapidEye.


I campi Applicativi dei dati RapidEye

agricoltura

RapidEye è riconosciuto come una delle poche costellazioni satellitari in grado di saper rispondere in modo rapido e preciso alle richieste di chi opera in ambito agricolo; infatti, i dati RapidEye, consentono ai clienti di usufruire di immagini delle loro coltivazioni in tutte le stagioni dell'anno per monitorare al meglio le risorse agricole.

Alcune possibili applicazioni in agricoltura:

  • Mappatura dei campi e Classificazione delle coltivazioni
  • Valutazione e controllo degli stadi fenologici per la messa a punto di modelli agrometeorologici
  • Analisi della salute delle piante e Monitoraggio infestazioni parassitarie
  • Stima dei danni causati da calamità naturali (grandine, neve, alluvioni …) o da un qualsiasi altro evento (incendi, terremoti, frane …)
  • Realizzazione di Mappe NDVI, NDVI Red Edge, fPAR, LAI, Clorofilla, OSAVI, TCARI, MCARI…
  • Gestione delle acque di irrigazione
  • Gestione della produttività agricola
Telerilevamento - Dati RapidEye - Analisi Multitemporale su indici di vegetazione
Esempio indice NDVI.

Approfondimento: Agricoltura da Satellite


vegetazione

Telerilevamento - Bande RapidEye La vegetazione manifesta comportamenti spettrali specifici a diverse lunghezze d'onda producendo una firma caratteristica.
La curva di riflettanza può variare il suo andamento in funzione di molti fattori quali il tipo di vegetazione e la sua densità, lo stadio fenologico, lo stato fito-sanitario, il contenuto di umidità, ecc. In particolare il suo andamento è regolato nelle bande del visibile, vicino e medio infrarosso rispettivamente dal contenuto e tipo di pigmenti fogliari, dalla struttura fogliare ed il contenuto in acqua.
I sensori della costellazione RapidEye sono stati progettati appositamente per estrarre il massimo delle informazioni nello studio della vegetazione

foreste

Il sistema RapidEye con le sue cinque bande spettrali può essere un utile strumento di supporto per enti pubblici ed istituti di ricerca nel processo di classificazione dei tipi vegetazionali, nel gestire gli inventari, nel controllare il mutare, lo stato fenologico e la salute delle foreste, analizzando così nel dettaglio ciò che è accaduto, che accade, o sta per verificarsi in determinate zone boschive, anche per, danni causati da incendi.

Alcune possibili applicazioni in ambito forestale:

  • Definizione dei tipi vegetazionali attraverso processi di classificazione e foto interpretazione
  • Determinazione delle aree percorse da incendi
  • Definizione del rischio incendi
  • Determinazione delle aree disboscate
  • Stima della Biomassa attraverso correlazioni con indici di Vegetazione
Esempi di classificazione e fotointerpretazione.
Esempi di classificazione e fotointerpretazione.
Dati multispettrali RapidEye.
Le classificazioni di dati multispettrali RapidEye sono paragonabili alle classificazioni effettuate con immagini Spot 5 con una maggiore definizione delle aree.

uso suolo (corine land cover)

La Carta di Uso del Suolo è una carta tematica di base che rappresenta lo stato attuale di utilizzo del territorio e si inquadra nell'ambito del Progetto Corine Land Cover dell'Unione Europea.
La Carta di Uso del Suolo, con un linguaggio condiviso e conforme alle direttive comunitarie, si fonda su 5 classi principali (Superfici artificiali, Superfici agricole utilizzate, Superfici boscate ed ambienti seminaturali, Ambiente umido, Ambiente delle acque) e si sviluppa per successivi livelli di dettaglio in funzione della scala di rappresentazione. Costituisce un ausilio indispensabile alla ricerca applicata nell'ambito delle scienze naturali e territoriali, alla programmazione, alla pianificazione e gestione dei vari livelli territoriali.
Le specifiche Tecniche per la classificazione di uso del suolo Corine Land Cover 1990, 2000, 2006 prevedono l'utilizzo di immagini satellitari con un'unità minima cartografabile pari a 25 ettari. In particolare la specifica relativa al CLC 2006 prevede e raccomanda l'utilizzo di immagini satellitari a risoluzione medio alta per l'individuazione dei cambiamenti e l'aggiornamento di tali banche dati.
In questo contesto le immagini RapidEye rientrano ampiamente nei requisiti richiesti.

Esempio RapidEye 1
Esempio 1
Esempio RapidEye 2.
Esempio 2

sicurezza, monitoraggio ambientale e pianificazione del territorio

Sicurezza, monitoraggio ambientale e pianificazione del territorio RapidEye è in grado di fornire potenti strumenti per aiutare le amministrazioni pubbliche e le aziende interessate alla gestione delle emergenze (e di conseguenza alla tutela della sicurezza nazionale), oltre che al controllo delle modifiche del paesaggio e degli interventi urbanistici.
I cinque satelliti inoltre forniscono un importante contributo all'individuazione ed al controllo di eventuali aree a rischio disastro o per supportare valutazioni d'impatto ambientale (come quello di una futura lottizzazione); ciò è finalizzato sia alla prevenzione e di conseguenza ad una migliore risposta alle emergenze derivanti dalle tempeste, dagli incendi, dalle alluvioni, dai terremoti e dalle frane, sia all'ottimizzazione delle attività di pianificazione del territorio.


energia e infrastrutture

Energia e infrastrutture Le aziende che si occupano di energia e di reti tecnologiche contano sulla loro vasta rete di tubazioni, linee di trasmissione e altre infrastrutture per servire i clienti. La protezione di questi beni è una delle preoccupazioni principali di questo settore. RapidEye ha creato servizi di monitoraggio per "fotografare" periodicamente condutture e corridoi di trasmissione e per identificare i problemi sul territorio come l'invasione della vegetazione, l'espansione degli edifici limitrofi, lo sviluppo delle strade, le perdite o altri problemi intorno alle condutture. Nel settore delle telecomunicazioni, RapidEye fornisce un importante aiuto (in combinazione con modelli digitali di elevazione) per lo studio del territorio; ciò consente, per esempio, alle imprese di telecomunicazione di stabilire o affinare i modelli di propagazione delle onde che governano il posizionamento dei ripetitori e garantire che le loro reti funzionino con la massima efficienza.


soluzioni per ambienti gis

Energia e infrastrutture RapidEye, offrendo ai clienti la possibilità di disporre di un sistema su misura per le loro esigenze, è una fonte affidabile per le immagini di sfondo di Sistemi Informativi Territoriali e come componente integrante in modellazione 3D, soluzioni GIS e WebGIS. Inoltre, essendo ormai rilevante la necessità di aggiornamento continuo delle soluzioni cartografiche e territoriali e delle mappe on-line, RapidEye è in grado, grazie al tempo di rivisitazione molto breve e l'acquisizione d'immagini di grandi superfici, di rispondere prontamente a tali esigenze.




 

Per restare informato su tutte le nostre attività, iscriviti alla nostra newsletter

Per restare informato su tutte le nostre attività, iscriviti alla nostra newsletter

+39 0642041717

Esri Business Partners

Aica

Planet

Chi siamo | Contatti | Site Map
Via Sallustiana, 23 00187 - Roma | commerciale@iptsat.com | info@iptsat.com
© Copyright 2015 - iptsat s.r.l. - note legali | Partita IVA 01882071002 | mailto:valerio.caroselli@pec.it

Chi siamo | Contatti | Site Map
Via Sallustiana, 23 00187 - Roma
commerciale@iptsat.com | info@iptsat.com
© Copyright 2015 - iptsat s.r.l. - note legali
P. IVA 01882071002 | mailto:valerio.caroselli@pec.it