Change Language

RapidEye per l'Agricoltura
Fornisce un enorme quantitativo di immagini che consentono l'estrazione accurata e tempestiva delle informazioni rilevanti del raccolto.
Dati Altissima Risoluzione
L'utilizzo di scene acquisite da satelliti ad altissima risoluzione spaziale ha aperto ulteriori scenari di applicazioni a scala molto piccola, tipiche di amministrazioni ed Enti locali.
Geographic Information System
Insieme organizzato di hardware, software e persone, finalizzato alla acquisizione, gestione, analisi e visualizzazione di informazioni alfanumeriche e grafiche riferite ad un determinato territorio.
Territorio e Geologia
La conoscenza delle caratteristiche territoriali e della loro evoluzione nel tempo, è il punto di partenza per una ottimizzazione della gestione dello stesso. A tale scopo, i processi di studio e pianificazione del territorio, possono essere supportati da soluzioni GIS (come banche dati geografiche e sistemi informativi territoriali)
Cartografia SAPR
La Iptsat ha ultimato lo sviluppo della cartografia con le "no fly zones" per l'Italia. Si tratta di una banca dati geografica che ha convertito le regole tecniche del regolamento Enac associate alle prescrizioni Enav, in mappe navigabili on line tramite webgis.
Smart Cities
Iptsat sviluppa progetti di armonizzazione di infrastrutture e dati geografici all'interno dei comuni, rendendoli accessibili e utilizzabili dal più alto numero di utenti possibile attraverso la conversione in open data e la pubblicazione in cataloghi e webgis.

Territorio e Geologia

Territorio

La conoscenza delle caratteristiche territoriali e della loro evoluzione nel tempo, è il punto di partenza per una ottimizzazione della gestione dello stesso. A tale scopo, i processi di studio e pianificazione del territorio, possono essere supportati da soluzioni GIS (come banche dati geografiche e sistemi informativi territoriali), oltre che da dati satellitari (storici ed aggiornati), in particolare per:

  • La creazione, aggiornamento e archiviazione di informazioni cartacee e digitali di tipo cartografico e mappale e/o di qualsiasi altro dato geografico e alfanumerico
  • La consultazione, interrogazione e modifica dei dati territoriali anche via web
  • Il censimento e controllo abusi edilizi (Analisi Multitemporale delle aree urbane)
  • La produzione diretta di estratti e certificazioni

aree urbane

Le grandi metropoli, così come le medie e piccole città risentono dell'uso ma, soprattutto, dell'abuso delle risorse territoriali di pertinenza. Cresce sempre di più quindi la necessità di poter disporre di strumenti moderni ed efficaci da utilizzare per il controllo dell'espansione urbanistica, del degrado del territorio e dell'analisi di situazioni potenzialmente a rischio per l'ambiente e l'uomo.

espansione urbanistica

L'analisi multitemporale delle aree urbane, ottenuta sovrapponendo immagini dello stesso territorio rilevate in tempi diversi, offre la possibilità di evidenziare le variazioni avvenute nel corso degli anni e permette di seguire lo sviluppo urbano di una data zona nel trascorrere del tempo. Le attuali disposizioni di Legge prevedono che entro il 31 dicembre 2003 ogni Amministrazione Comunale sia autonoma nella gestione del Catasto Urbano ed Agricolo di propria pertinenza.

censimento e controllo degli abusi edilizi

Da sempre il problema degli Abusi Edilizi rappresenta per i Comuni il "tallone di Achille", vuoi perché non esistono documentazioni affidabili nel tempo, vuoi perché le risorse da dedicare alla gestione del problema sono scarse e disperse nei meandri degli Uffici Pubblici.
Oggi il Controllo e la repressione di tali abusi può diventare anche una fonte di reddito derivata dall'acquisizione di sanatorie, condoni e dei tributi da esse direttamente e indirettamente derivati.
Gli strumenti sinora utilizzati per gestire tale problematica si sono dimostrati poco utili, infatti la semplice cartografia, indispensabile a molteplici attività Istituzionali e produttive, risente di un difetto costituzionale che deriva dalle metodologie fino ad oggi utilizzate per la sua produzione. E' noto infatti come la cartografia ufficiale sia precisa ma soffra del disallineamento con la situazione reale dovuto alla scarsità di risorse dedicate al suo aggiornamento tempestivo Le Immagini di sorvoli aerei sono costose e nascono ormai vecchie per loro stessa natura; gli aerei infatti volano solo periodicamente, a costi molto alti e con molti vincoli dettati dalle Autorità aeronautiche.
Le immagini satellitari offrono una valida soluzione a questi problemi poiché il sorvolo è continuo, l'aggiornamento è perciò garantito ed i costi sono di molto inferiori alle altre soluzioni. Le immagini del territorio, telerilevate da satellite, possono essere utilizzate in tal senso come soluzione capace di fornire tempestivamente prodotti cartografici aggiornati e coerenti al contesto, in grado cioè di colmare il gap temporale fra la necessità di informazioni urgenti e la possibilità di disporre di informazioni ufficiali di riferimento.

sistema on line semi automatico di change detection

Il Change Detection è la tecnica di elaborazione di immagini telerilevate da satellite, nel nostro caso ad alta risoluzione, per l'individuazione e/o discriminazione delle variazioni ambientali nel tempo.
Iptsat sta sviluppando un sistema semiautomatico di analisi dei cambiamenti in ambiente ArcGIS for Server tramite lo studio di algoritmi di classificazione da implementare all'interno del web-gis. Questa ricerca vorrà favorire gli enti territoriali intenzionati ad aderire al progetto, a sviluppare attività più efficaci di controllo e monitoraggio del territorio di competenza, a costi molto bassi. La nostra ricerca è volta a tutelarle le nostre città e il nostro ambiente, fornendo uno strumento tecnologico rapido, economico e sostenibile, selezionato inoltre fra molte innovazioni, a rappresentare le aziende innovatrici italiane presso l'Expo Mondiale a Shanghai 2010.


Geologia

Le tecnologie GIS ed i prodotti del telerilevamento mettono a disposizione degli esperti un consistente insieme di strumenti di supporto alla realizzazione di carte geologiche riducendo il numero di sopralluoghi in sito e di conseguenza i costi dell'intera attività. Per quanto riguarda la Vulcanologia e l'Idrologia i dati rilevati da satellite e gestiti mediante strumenti GIS, sono di grande utilità per la protezione civile e per le comunità interessate da tali problematiche.

carte geologiche

La realizzazione in campo geologico di cartografia si basa prevalentemente sulla fotointerpretazione di immagini da satellite opportunamente elaborate.
Il sensore più utilizzato, al momento attuale, per lo studio litologico è il Thematic Mapper in quanto il suo numero di bande permette un'ampia possibilità di elaborazione tale da evidenziare le differenze spettrali tra le diverse litologie.

Esempio di fotointerpretazione di immagini in campo geologico.
Esempio di fotointerpretazione di immagini in campo geologico.

vulcanologia e terremoti

Il flusso di calore terrestre è un indicatore estremamente importante nello studio delle risorse geotermiche e nella sorveglianza dei vulcani attivi. Come elementi per l'analisi dello stato vulcanico vengono considerati la distribuzione della vegetazione e le tecnologie multispettrali nel campo dell'infrarosso prossimo, medio e lontano, individuando le anomalie termiche. Nel caso di strato di vulcani con meccanismi eruttivi di tipo effusivo il telerilevamento permette di mappare le colate laviche di diverse età come nel caso del vulcano Etna.
Inoltre, attraverso l'acquisizione in near realtime di immagini satellitari, Iptsat è in grado di produrre mappe di rischio in tempo reale. Tali mappe possono essere utilizzate dalle autorità d'emergenza per dislocare gli aiuti in loco.
Attraverso l'acquisizione di stereo coppie satellitari siamo in grado di produrre anche mappe in 3D sulle modifiche del territorio.

idrogeologia

Attraverso la sovrapposizione di dati storici e dati aggiornati siamo in grado di produrre mappe di cambiamento idrogeologico, verificando il grado di rischio e di danni che certe aree hanno subito.
Risultati significativi sono stati prodotti dal telerilevamento nel caso delle alluvioni.




Per restare informato su tutte le nostre attività, iscriviti alla nostra newsletter

Per restare informato su tutte le nostre attività, iscriviti alla nostra newsletter

+39 0642041717

Esri Business Partners

Aica

Planet

Chi siamo | Contatti | Site Map
Via Sallustiana, 23 00187 - Roma | commerciale@iptsat.com | info@iptsat.com
© Copyright 2015 - iptsat s.r.l. - note legali | Partita IVA 01882071002 | mailto:valerio.caroselli@pec.it

Chi siamo | Contatti | Site Map
Via Sallustiana, 23 00187 - Roma
commerciale@iptsat.com | info@iptsat.com
© Copyright 2015 - iptsat s.r.l. - note legali
P. IVA 01882071002 | mailto:valerio.caroselli@pec.it